Trattamenti Olistici


MASSAGGIO AYURVEDA

Massaggio Ayurveda

Questo tipo di massaggio trova origine nel più antico sistema medico della storia umana, l’Ayurveda, ed è volto a ristabilire l’equilibrio sia fisico che psichico.

In India, il suo paese d’origine, il massaggio ayurvedico è un rito immutabile: tutti gli indiani, di ogni età e condizione sociale, lo fanno almeno una volta alla settimana, per conservare il proprio benessere globale.

L’origine

Il massaggio ayurvedico viene, come indica il suo stesso nome, dell’Ayurveda, la medicina tradizionale indiana.

Così come lo yoga, la meditazione o l’impiego di prodotti naturali e di piante, questo massaggio fa parte delle numerose tecniche sulle quali si basa questa medicina antichissima (ha almeno 5000 anni!), ma tuttora praticata e riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Come la medicina tradizionale cinese, l’Ayurveda ritiene che il corpo e lo spirito siano strettamente legati e prende in considerazione l’essere umano nella sua globalità.

Secondo questa medicina, il corpo è attraversato da un “soffio vitale”, chiamato Prâna. Quando questo flusso energetico è perturbato da fattori come lo stress o da cattive abitudini di vita, l’organismo può soffrire di alcuni disturbi (mal di testa, transito, dolori, malessere diffuso…).

Agendo su determinati punti del corpo attraverso pressioni e altri movimenti, i massaggi sono finalizzati a ristabilire la circolazione di questo soffio vitale. Ci sono una decina di tipi di massaggio, che cambiano in funzione del problema riscontrato. Il massaggio di base, il più praticato, è l’abhyanga.

Il rituale

Il massaggio ayurvedico si pratica sulla pelle nuda o coperta da indumenti intimi. Il massaggiatore usa un olio caldo, per lo più l’olio di sesamo, da solo o associato ad altri tipi di olio.

La tecnica consiste nello stimolare, attraverso la pressione, lo sfioramento e la palpazione, i Marma (i punti energetici attraverso i quali si sposta il Prâna), con lo scopo di riequilibrare le funzioni organiche.

Dai piedi alla punta dei capelli, tutte le zone vengono massaggiate, una alla volta, con movimenti che permettono la riarmonizzazione del corpo, tenendo conto dei diversi elementi che lo costituiscono: l’aria, l’acqua e il fuoco.

Questi elementi sono organizzati secondo tre sistemi: il vata (sistema nervoso e ormonale), il pitta (sistema digestivo e enzimatico) e il kapha (fluidi).

Si alternano movimenti tonificanti e rilassanti, per procurare contemporaneamente energia e relax.

I benefici

Il massaggio ayurvedico è completo ed ha l’obiettivo di rilassare, scacciare le tensioni nervose, riassorbire lo stress e facilitare il sonno.

Ristabilendo la circolazione del sangue, permette anche di eliminare le tossine dovute ad una cattiva alimentazione e all’inquinamento.


MASSAGGIO CALIFORNIANO

Massaggio Californiano

L’origine

Il massaggio californiano è apparso all’inizio degli anni ’70 in California, come indica il suo nome, vicino a San Francisco.

La sua nascita è avvenuta nell’ambito dello sviluppo, negli Stati Uniti, di una serie di terapie che predicavano la liberazione del corpo, l’espressione dei sentimenti e l’equilibrio globale della persona. I massaggi, infatti, erano associati a terapie di gruppo.

E’ proprio in questo contesto “new age” che la tecnica del massaggio californiano si è pian piano sviluppata e si è professionalizzata, prima di diventare popolare e di estendersi al mondo intero, nel corso degli anni ‘80.

I benefici

Il massaggio californiano è rivolto soprattutto a chi cerca un momento di vero relax, a coloro che hanno voglia di abbandonarsi e ritrovare l’armonia col proprio corpo.

Grazie alla sua dolcezza che risveglia i sensi, questo tipo di massaggio favorisce un rilassamento che giova soprattutto alle persone stressate e sovraffaticate. Stimolando dolcemente le numerose terminazioni nervose dell’organismo, stabilizza anche l’equilibrio nervoso.

Esaltando l’interiorizzazione, permette di ritrovare la ricchezza dei sensi e di dare ascolto ai segnali che il corpo manda. Quindi, il suo effetto è fisico ma anche psicologico, poiché questo massaggio migliora, per riflesso, la percezione del corpo, l’ascolto, la autostima, e favorisce l’appagamento.

MASSAGGIO AL SALE (SPA)

Massaggio al Sale (Spa)

Il Sale del mar Morto entra in sinergia con gli Oli essenziali, l’Eau Marine e l’Olio di Mandorle per questo meraviglioso trattamento della pelle ispessita, demineralizzata e/o di accumuli localizzati con ritenzione idrica.

Funzioni: esfoliante naturale, tonificante, drenante, ossigenante, anticellulite. Dona anche una totale sensazione di benessere e di rinascita.


CANDLE MASSAGE

Candle Massage

Il Candle massage, massaggio con essenze in fusione di candela, grazie al calore emanato dalla miscela da massaggio, rilassa immediatamente la muscolatura e permette un ideale assorbimento dei suoi principi attivi.

Le candele per questo avvolgente massaggio sono disponibili in diverse profumazioni.

Il Candle Massage rappresenta in trattamento davvero completo che unisce i benefici di un intenso massaggio rilassante alla sensazione di morbidezza di una coccola idratante per la pelle: una piacevole pausa di piacere per fuggire dalla quotidianità e rifugiarsi in un’oasi delicata e avvolgente.

MASSAGGIO HAWAYANO LOMI LOMI NUI

Massaggio Hawayano Lomi Lomi Nui

Rituale shamanico, caratterizzato da lavoro di stretching con utilizzo avambracci, distensivo, armonizzante, consolatorio


Condividilo con i tuoi amici
FacebookTwitterWhatsAppTelegramGoogle+PinterestLinkedInSkypeSMSViberGoogle GmailGoogle BookmarksEvernoteEmailPrintCondividi